strade di coraggio


strade di coraggio strade di coraggio Strade di coraggio strade di coraggio strade di coraggio

0 <&=titolo_ita1%>

di Francesco Fino Maria Martinelli Elias Becciu / Regia Maria Martinelli
2014  Documentario - Italia  90'

 

Sei storie di sei gruppi scout, in diverse città di Italia, s’intrecciano fra loro. Compiono “azioni di coraggio”: un esserci sul territorio che porta la firma del coraggio, della solidarietà, dell’essere cittadini migliori. Un percorso che li accompagna verso l’incontro della “Route Nazionale 2014”: 30.000 scout riuniti dal 7 al 10 agosto a San Rossore. E’ lì che nasce “La città delle tende” che accoglierà 30.000 mila ragazzi dopo aver percorso le strade di tutte le regioni italiane. Tappa finale di un processo d’incontro, confronto, festa e celebrazione. Attraverso lo sguardo dei ragazzi protagonisti si colgono le emozioni, i valori e le azioni di una generazione che sarà il futuro di questa nostra società.

 

Note di regia

Il documentario non racconta soltanto i giovani Scout, ma è uno spaccato della gioventù italiana tutta. Racconta il futuro che i giovani di oggi stanno cercando di costruire con la loro volontà, la loro sensibilità, il loro desiderio di creare un mondo migliore per tutti. Racconta quei valori che oggi giorno non sono più soltanto patrimonio del mondo giovanile cattolico, ma sono diventati, in un linguaggio universale, valori nei quali riconoscersi tutti.

Nella sua prima parte il racconto di questi giovani, mentre nel loro territorio realizzano i progetti sociali che hanno ideato e concretizzato con le loro difficoltà, le loro paure, le loro aspirazioni e le loro speranze. Progetti riguardanti tematiche sociali come l’immigrazione, la disoccupazione, la povertà, ma anche di carattere etico come la famiglia, la perdita dei valori, la fede. Poi il cuore dell’evento della Route Nazionale, dal 7 al 10 agosto al parco di San Rossore, dove nasce la "città delle tende" e 30.000 ragazzi vivranno un momento d’incontro, confronto, festa e celebrazione.


La storia

Verona, che attraverso la solidarietà e un percorso che si muove in una rete di dimensione più personale, per attivare una maggiore sensibilità e attenzione verso tutte quelle persone che hanno bisogno di assistenza e che sono sole.

Porto Torres, nella regione Sarda, che partendo dalla storia dei Cassaintegrati dell’Asinara ha fatto nascere un progetto sul desiderio di rinnovamento, sulla realizzazione concreta di riaffermare la propria cultura e le proprie origini. I ragazzi stanno costruendo insieme ai cittadini che donano le loro cose più antiche e care, un Museo della Cultura Turritana.

Rimini, che inserita troppo spesso in un contesto di vacanze esclusive e “movida”, usa il linguaggio della performances per parlare di amore, di famiglia, di figli cercando uno sguardo più profondo, meno convenzionale.

Taranto, che all’ombra degli ultimi avvenimenti dell’ILVA e di una città in grave pericolo ecologico, vede i suoi giovani interrogarsi su una domanda di incredibile forza e attualità “Restare o Partire?”. I ragazzi coinvolgono i loro coetanei e tutta la città cercando con la loro forza positiva di dare una risposta a questa domanda. Una maglietta con una frase in dialetto esorta tutti a prendere a cuore la città.

Carmiano, nella periferia Pugliese trova invece un’attenzione particolare alla spiritualità. Ed ecco che il fare, l’azione, diventa quella di prendere una piccola Chiesa abbandonata e rimetterla in uso per poi far rivivere quel luogo di spiritualità, ma anche di gioco, richiamando i bambini e gli adulti in un nuova mission comunitaria.

E infine Montescaglioso, in Basilicata, la regione a maggior difficoltà sociale italiana, dove un piccolo gruppo si è impegnato, coinvolgendo tutti i cittadini, a riflettere sul gioco d’azzardo e si è spinto fino a cercare di sensibilizzare tutti i commercianti del paese.

 

Mentre vediamo svilupparsi queste azioni, parallelamente si sviluppa la città delle tende a San Rossore. Il percorso dei sei gruppi li porterà ad attraversare le strade di tutta Italia per giungere alla Route nazionale popolando così la Città delle Tende. Lentamente ritroveremo i volti dei ragazzi che ci hanno accompagnato nella prima parte del racconto e il documentario li seguirà cercando di cogliere questo grande evento con gli occhi di chi abbiamo già avuto l’occasione di conoscere. Ivana che ha stampato le magliette a Taranto; Ismaele di Porto Torres amante del parkour che mentre aspetta gli amici fa i salti mortali; Paolo che ha dipinto i muri della Chiesa di Carmiano; Giulia e Francesco che hanno convinto Andrea ad unirsi a loro per andare a trovare un amico in difficoltà; Francesca che ha danzato nelle strade di Rimini cercando di seminare una riflessione; Chiara e Rocco che hanno discusso con il proprietario di slot di Montescaglioso.

Fra i momenti d’incontro, confronto, laboratori, feste e celebrazioni in quei giorni nascerà, attraverso una scrittura partecipata, la "Carta del coraggio". Un “Consiglio nazionale” di 450 ragazzi, dove al suo interno ritroveremo alcuni dei nostri protagonisti, elaborerà il testo finale sul coraggio. Alla fine tutti torneranno alla loro città e al loro territorio, la Route finirà, ma porterà con sé la profonda convinzione che si è costruito prima e che si continuerà a costruire. Non sarà stato solo un evento da tenere nel cassetto dei ricordi, ma un momento fondamentale di un percorso che guarda al futuro con coraggio.

Immagini di repertorio Route nazionale 2014 a cura del MediaCenter Route nazionale 2014
Coordinamento Area Comunicazione Route nazionale 2014 - Sergio Bottiglioni
Inc. nazionale Comunicazione AGESCI - Luciana Brentegani

 

 



Prodotto da Agesci
in collaborazione con Picaro Film & Start Cinema
in onda su TV2000 il 19 settembre 2015

Guarda il trailer doc https://vimeo.com/138649568

Guarda l'overture doc  https://vimeo.com/138641599


Sceneggiatura: Redazione e Organizzazione - Elias Becciu, Alice Rinaldi Ceroni, Cecilia Rinaldi Ceroni
Produttore: Francesco Fino
Interpreti: Con la partecipazione dei Gruppi scout AGESCI -CARMIANO 1 (Le) - MONTESCAGLIOSO 1 (Mt) - PORTO TORRES 1 (Ss) - RIMINI 3 - TARANTO 19 - TARANTO 20 - VERONA 3
Fotografia: Marco Ragno, Alessandra Brancati, Emanuele Tomei /Operatore RED - Andrea Casadio Operatore seconda unità – Martina Acazi
Produzione: Prodotto da AGESCI - Associazione Guide e Scouts Cattolici Italiani In collaborazione con Picaro Film e Start Cinema


0 - VITA AGLI ARRESTI DI AUNG SAN SUU KYI - 2017
90' Italia
Scritto e diretto da Marco Martinelli
Coprodotto da Start Cinema


0 - PER I NOSTRI FIGLI - 2017
30' Spot Promozionale - Italia
Regia Stefano Mordini
Abbiamo realizzato lo spot per la campagna promozionale raccolta fondi di San Patrignano

Guarda lo Spot https://vimeo.com/204405788



0 - L'ARTISTA E' INNOCENTE / SAVE THE ARTIST - 2017
50' Docufiction - Italia
di Luca Donelli Gianfranco Tondini Maria Martinelli / Regia Maria Martinelli
La serie racconta l’affascinante mondo dell’arte contemporanea, con lo sguardo di chi vive il dietro le quinte del mercato dell’arte e della sua intrigante complessità.

Prodotta da Kamera Film & Start Cinema
Con il sostegno della Film Commission Regione Emilia Romagna

Guarda il teaser https://vimeo.com/224332197



0 - STRADE DI CORAGGIO - 2014
90' Documentario - Italia
di Francesco Fino Maria Martinelli Elias Becciu / Regia Maria Martinelli
Storie di coraggio quotidiano l'Agesci si racconta - Route nazionale 2014

Prodotto da Agesci
in collaborazione con Picaro Film & Start Cinema
in onda su TV2000 il 19 settembre 2015

Guarda il trailer doc https://vimeo.com/138649568

Guarda l'overture doc  https://vimeo.com/138641599



0 - CAROFRANCESCO - 2014
4' Videolettera - Italy
Regia Maria Martinelli
Abbiamo ideato la campagna promozionale e realizzato molti progetti per promuovere l’evento nazionale della Route 2014.

Guarda il film  https://vimeo.com/94840010



0 - THE LOVELY RING - 2014
3' Fiction - Italy
Maria Martinelli
It's a hymn to love and compassion.

Guarda il film  https://vimeo.com/108047584

 



0 - PORTUALI - 2013
75' Documentario - Italy
di Maria Martinelli
Affresco sul mondo del lavoro e sulla difficile “pratica” della democrazia sociale.

Prodotto da Start Cinema

Con il contributo di
REGIONE EMILIA ROMAGNA FILM COMMISSION
RAVENNA 2019 PROVE TECNICHE 
ASSESSORATO alla CULTURA COMUNE di RAVENNA
CONSORZIO CIRO MENOTTI ACMAR
Con il patrocinio della 
AUTORITA’ PORTUALE DI RAVENNA
La collaborazione fondamentale della Cooperativa Portuale di Ravenna



VIAGGIO NEL MONDO DELL'ESTORSIONE - cap.I L'ANTIRACKET - 2012
52' Documentario - Italy
di Maria Martinelli e Vincenzo Vasile / Regia Maria Martinelli
“Un pezzo d' Italia sta combattendo una guerra mentre l'altra è alla finestra ad osservare senza rendersi conto che la guerra sta arrivando”

Distribuito nei cinema della Regione Emilia Romagna nel progetto DOC IN TOUR 2012
Presentato al festival "Trame - festival dei libri sulle mafie" 2012 Lamezia Terme
Selezione al 15th Thessaloniki Doc Market – Festival Internazionale di Salonicco. 2013



0 - LA COLPA - 2010
15' Fiction - Italy
Maria Martinelli
Sulla suggestione di un crimine veramente accaduto nasce la ricostruzione di un delitto



Prodotto da RAI3 in onda su RAI 3 


Presentato al Festival Noir di Courmayeur

 



0 - OVER THE RAINBOW - 2009
85' Documentario - Italia
di Maria Martinelli Simona Cocozza
Conflitti, delusioni e speranze di una coppia lesbica italiana che non si nasconde e che rivendica il desiderio della maternità, in un viaggio obbligato all’estero per raggiungere i propri sogni.

In onda su RAI3 “Doc3” – estate 2009 



MADRI SENZA CONFINI – documentario 2009 – 58’
Maria Martinelli
Produzione StartCinema
Dalla collaborazione con il giornalista Riccardo Iacona per la trasmissione Presa Diretta, nasce uno spaccato sulla realtà delle badanti in Italia in un viaggio da qui all’Ucraina.

IO GIURO  – Appunti di donne soldato – documentario – 2007

Maria Martinelli
Produzione StartCinema  Giusi Santoro
Un documentario in due episodi sulle giovani volontarie che sognano di diventare soldato

In onda su RAI 3  “Doc3” - ottobre 2007

L’AMORE CHE FUGGE – DV. – 2006 – 25’x 6
Maria Martinelli
Produzione StartCinema Giusi Santoro
Docufiction: agenzia  amicizia amore
Acquisizione rete satellitare CULT / Fox
Bellariafilmfestival – Anteprimadoc – Premio Vela D’argento

 

CARNE DA MACELLO – documentario  DV 2002 – 56’
Maria Martinelli
Produzione Off Side - Axis
Documentario sulla globalizzazione e i fast-food
Programmazione Planete / maggio 2003

GLADIATORI – 35 mm - documentario DV – 2000 – 75’
Maria Martinelli
Produzione TELE+
Reportage sul cinema hard italiano
Diritti televisivi Telepiù
18. Festival Internazionale Cinema Giovani di Torino 2000

SPECIALE LEONARDO PIERACCIONI – documentario DV – 2000 - 75
Maria Martinelli
Una produzione TELE+
Documentario ritratto dell’attore Leonardo Pieraccioni

LACHRYMAE – fiction DV – 1999 – 30’
Maria Martinelli
Produzione StartCinema
56. Selezione Ufficiale 56ma Mostra d’Arte Cinematografica di Venezia – Sezione Nuovi Territori

DECAMERON - documentario DV – 1999 – 56’
Maria Martinelli
Documentario sulle relazioni interpersonali giovanili
Premio documentari d’identità Presidenza del Consiglio Regionale Emilia-Romagna
Corto Imola Festival  1999 – Sezione Appuntamenti

UN DELITTO AL GIORNO - DV / S8 / Super 16 1999 - 7’
Maria Martinelli Stefano Mordini
Progetto per un programma seriale
Menzione Speciale Merano Film Festival
Selezione Triennale di Milano - edizione 2000

I BAMBINI NON LO SANNO - documentario DV – 1998 – 60’
Maria Martinelli
Produzione TELE+
Documentario sulla violenza fra minori
Diritti televisivi Telepiù
Festival Internazionale Cinema Giovani di Torino “ Orizzonti Italiani”

 

PAZI SNIPER - fiction cm.16 mm – 1996 – 15’
Maria Martinelli
XXXII Mostra Internazionale del Cinema Nuovo di Pesaro - Selezione Ufficiale
Festival Internazionale di Figuera De Foz - Lisbona - Selezione Ufficiale - Portogallo
Festival Internazionale Cinema Giovani di Torino - Selezione AIACE “Un anno di Corti”

GHERTRUDE – fiction cm. S8  1995 – 7’
Maria Martinelli
Festival Internazionale di Amburgo - Selezione Ufficiale

IL PROFUMO DEL RESPIRO – video danza S8 Film 1993
Maria Martinelli
Napoli Danza - Primo Premio Coreografo Elettronico
Festival Internazionale Cinema Giovani Torino - Selezione Ufficiale
Festival Internazionale Videodanza Set - Selezione Ufficiale – Francia

L’UOMO CORIANDOLO - video danza – 1993 – 30’
Maria Martinelli
Primo Premio Ricordi per la Danza

FEMMINE FOLLI - Episodi cm. Super 8 – 1993 - 5’
Maria Martinelli
Il compleanno -  Ghertrude - La nonna
Gli altri episodi sono:  Barbablù Tango, La donna dei lupi, Lady M., Mrs. Jeckill e Mr. Hyde di Roberta Torre;  Ania 7542 di Mariella Arena; Felicità di Nicoletta Leone
Festival Internazionale Cinema Giovani di Torino - Selezione Ufficiale

CUORI LEGGENDARI - documentario 16 mm – 1992 – 45’
Maria Martinelli
Premio FilmMaker - Milano
Premio Qualità della Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dip. dello Spettacolo
Selezione ufficiale  al Kurtzfilmtage Festival di Oberhausen – Germania

L’EXANGUE - fiction cm video – 1987 – 15’
Maria Martinelli
Cortometraggio di finzione
Salso Film & TV Festival - Secondo Premio

VENTO DIVINO – fiction cm video – 1986 – 15’
Maria Martinelli
Cortometraggio di finzione
Scotch Video Trophy - Primo Premio
Anteprima per il Cinema Italiano Indipendente di Bellaria - Menzione Speciale della Giuria
Salso Film & TV Festival - Menzione Speciale della Giuria
Ministero della Cultura Francese - Premio Arcanal
Diritti Televisivi RAI TRE – Italia

KILDAS - fiction cm video – 1984 – 15’
Maria Martinelli
Cortometraggio di finzione
Anteprima per il Cinema Italiano Indipendente di Bellaria –
Primo Premio Sezione Tema Fisso

AMMUTINAMENTI DA SBARCO - video – 1983 - 15’
Maria Martinelli
Cortometraggio di finzione
7° Tokio Video Festival - Premio Speciale della Giuria – “Special Merit Award “
Festival Internazionale di Montreal - Selezione Ufficiale - Canada
Festival Internazionale di Montbeliard - Selezione Ufficiale - Francia
RAI TRE - Diritti televisivi  - Italia
NHK - Diritti televisivi – Giappone – dic 85’

grifo.org